Mailing List n.3/2016 Alle Radici della Comunità

Mailing List n.3/2016 Alle Radici della Comunità

“il progressista crede che tutto divenga presto obsoleto, salvo le sue idee”.
– Nicolás Gómez Dávila
ADUNATA ALPINI ASTI
ALPINI

 

Articoli dal Web

Alla riscoperta del territorio

Segnalazione Eventi

  • Martedì 24 Maggio, ritorna al Teatro Nuovo di Treviglio “Rumoroso silenzio”, spettacolo ambientato nel periodo dell’esodo istriano realizzato dalla produzione e gruppo professionistico più giovane in Italia. https://www.facebook.com/events/216417652066535/

 

Mailing List n.2/2016 Alle Radici della Comunità

Mailing List n.2/2016 Alle Radici della Comunità

“Sparta non aveva mura, le bastavano i petti dei suoi guerrieri.

In Europa siamo costretti a costruire barriere perché abbiamo smesso di essere guerrieri, cioè sovrani, cioè uomini. In Europa siamo costretti a costruire muraglie perché siamo in preda a tutti i nemici dell’uomo: i castratori e le castratrici. In Europa siamo costretti a erigere muri perché i maschi sono oramai fuchi e hanno paura di tutto, anche delle ombre e al riparo di essi s’illudono di trovare tranquillità.In Europa siamo costretti a costruire barriere perché non sappiamo più come resistere ai disastri arrecatici da quelli che dominano le nostre anime e distruggono ogni forma e ogni traccia del nostro ambiente, del nostro vivere, del nostro essere noi.Siano benedette queste barriere ma sappiate che non serviranno a molto, non dureranno a lungo, se non tireremo fuori il petto guerriero. Se non uccideremo dentro di noi tutti i castratori, tutte le castratrici, tutte le castrazioni che dominano indisturbate, anche, se non soprattutto, tra coloro che dovrebbero reagire e che. Lasciamo perdere!”Gabriele Adinolfi

IL 29 APRILE FONTANA DI TREVI SI TINGE DEL SANGUE DEI MARTIRI CRISTIANI

Articoli dal Web

Alla riscoperta del territorio

Segnalazione Eventi

  • Sabato 30 Aprile – ore 17:00 – Presso la Sala Conferenze del Centro Culturale di San BArtolomeo – Conferenza di Alleanza Cattolica “La persecuzione dei cristiani nel mondo d’oggi” con Alfredo Mantovano e Mons. Antoine Audo – Vescovo di Aleppo dei Caldei
  • Giovedì 5 Maggio – ore 20:45 – Presso l’Auditroium dell’Istituto Scolastico Paritario Suore Sacramentine Bergamo Via S. Antonino, 8 – Presentazione del libro “Il cammino della Chiesa” ed. Ares 2015 ( Verità, Relativismo, Cristianesimo) – Sarà presente l’autore, Mons. Luigi NEGRI, in dialogo con il direttore di Tempi Luigi Amicone

Marzio Tremaglia (8 maggio 1958 – 22 aprile 2000)

Credo nei valori del radicamento, della identità e della libertà; nei valori che nascono dalla tutela della dignità personale. Sono convinto che la vita non può ridursi allo scambio, alla produzione o al mercato, ma necessita di dimensioni più alte e diverse. Penso che l’apertura al Sacro e al Bello non siano solo problemi individuali. Credo in una dimensione tipica della vita che si riassume nel senso dell’onore, nel rispetto fondamentale verso se stessi, nel rifiuto del compromesso sistematico, e nella certezza che esistono beni superiori alla vita e alla libertà per i quali a volte è giusto sacrificare vita e libertà”.

2975_not2

Mailing List n.1/2016 Alle Radici della Comunità

Il video della conferenza sui 100 anni della “Rivolta di Pasqua” con il Dott.Paolo Gulisano e Tommaso de Brabant :

“Rivolta di Pasqua, 100 anni” — É sempre un onore dare la vita per se, per i propri cari, per il proprio paese. La rivoluzione dell’Irlanda del 1916.

12794680_10208845190310863_8517887616166249969_o

Articoli dal Web

Segnalazione Eventi

22 gennaio 2016 – Guerra Civile in Siria: incontro e testimonianza di un Cristiano Siriano

Guerra Civile in Siria

Venerdì 22 gennaio, alle ore 20.45, “Alle Radici della Comunità”, in collaborazione con “Domus Orobica” ed “Alleanza Cattolica” organizza, presso la Casa del Giovane – Sala Nembrini (via Gavazzeni, 13 – Bergamo), un incontro con il prof. Claude Zerez.

Cluade Zerez, padre di Pascale, una ragazza cristiana di 20 anni, sposata da soli 3 mesi e uccisa sul bus che la trasportava da Lattakia ad Aleppo nell’ attacco delle bande dell’Armata Siriana “Libera”.

Claude Zerez, oggi vive da rifugiato in Francia senza dimenticare la sofferenza del suo popolo.

Interverrà Avv. Mario Villani, membro dell’Osservatorio sulle Comunità Cristiane in Medio Oriente.

Presenterà Pietro Macconi di Alle Radici della ComunitàComunità

 Per maggiori informazioni s’invita a consultare

https://www.facebook.com/events/1103990286292363/

 

 

13 novembre 2015. ARTE A BERGAMO – tra la scultura dell’800 e la pittura del 900

Galleria

This gallery contains 1 photo.

Venerdì 13 novembre 2015 alle ore 20,45 presso la sede dell’Associazione “Torquato Tasso” (via Tasso 7 Bergamo) le associazioni “Alle Radici della Comunità” e “Torquato Tasso” organizzano la presentazione dei libri: – Giosuè Meli – La riscoperta di un “Gigante” di Carlo Pinessi – Cornali, memorie del novecento di Stefania Burnelli     Interverranno: – Rolando Bellini (storico e critico d’arte) … Continua a leggere

9 ottobre 2015. Ricordi di un’isola

Si segnala l’iniziativa di uno dei soci dell’Associazione:

Venerdi 9 ottobre 2015 alle ore 18,30 presso la Libreria Palomar – via Angelo Mai, 10 Bergamo si terrà la presentazione del libro “Rircordi di un’isola” di Angelo Maurizio Mapelli.

Il volume presenta racconti e ritratti di fatti e di persone delle isole Tremiti dove l’autore ha lavorato per venti estati come guida turistica del T.C.I. La dominante è il rapporto che tutti i protagonisti hanno con il mare e con le isole.

All’incontro interverranno lo stesso autore ed Alessandra Bizziniricordi di un isola

2 ottobre 2015. I Miti della Guerra Civile Spagnola, incontro con Pio Moa

Venerdì 2 ottobre 2015 alle ore 20,45 presso la sede dell’Associazione “Torquato Tasso” (via Tasso 7 Bergamo) le associazioni “Alle Radici della Comunità” e “Torquato Tasso” organizzano un incontro con lo storico galiziano Pio Moa sui Miti della Guerra Civile Spagnola.
Correlatore Marco Cimmino
Presenterà Angelo Manazza de “Torquato Tasso”

 

Pio Moa, nato in Galizia nel 1948, è oggi il più letto, brillante e controverso storico della Guerra civile spagnola.
A metà degli anni ’70 ha fondato un gruppo di “resistenza antifascista”, la squadriglia terrorista dei maoisti del Grapo. Moa ha in seguito abiurato la fede comunista all’inizio negli anni Ottanta.
Avvicinatosi agli studi storici tra il 2003 e il 2004 dà alle stampe una serie di libri sulla Guerra civile spagnola, prima Los orígenes de la Guerra Civil Española poi Los mitos de la Guerra Civil. Il successo di vendite di questi suoi volumi fa subito esplodere un caso politico, facendolo diventare la bestia nera della storiografia ufficiale.
Le tesi di Moa, basate su ampie e accurate documentazioni d’archivio, ribaltano le interpretazioni tradizionali sulla genesi della guerra civile del ’36-’39.

Per maggiori informazioni s’invita a consultare
conferenza 2 ott - Pio Moa

 

19 settembre 2015. L’ideologia del Godimento

L’associazione Domus Orobica in collaborazione con Alle Radici della Comunità ha organizzato per sabato 19 settembre 2015 alle ore 16,30 presso la propria sede a Bergamo in via Mascagni 85 la presentazione dell’ultimo libro del sociologo Fabrizio Fratus e dello psichiatra Paolo Cioni: “L’ideologia del Godimento, sesso e potere nella società delle immagini”.

Interverranno, oltre al coautore Fabrizio Fratus, Vincenzo Sofo del Circolo Culturale “Il Talebano” e Fabio Bergomi, scrittore indipendente.

ideologia del godimento

Alle Radici della Comunità – https://www.facebook.com/alleradicidellacomunita